Annualità del PECCArchivio eventiEditoriali e articoliFinalitàInformazioni e fonti esterne

9 Novembre: il 30° della caduta del muro. Ecco i “Capo Circeo”. Quanti conoscono queste storie?

 

 

 

 

 

 

 

 

10 Novembre 2019

 

 

“Non c’è unità per l’Europa senza libertà per Berlino”

 

L’UNIFICAZIONE DELLA GERMANIA RAGGIUNTA
PER L’UNIFICAZIONE EFFETTIVA DELL’EUROPA
Contro i duopoli, gli egemonismi, gli sciovinismi, i “sovranismi” interni all’Unione Europea
NOI SIAMO L’EUROPA,
NON I NOSTRI LITIGIOSI, INCONCLUDENTI GOVERNI!

 

NEL TRENTENNALE DELL’ABBATTIMENTO DEL

MURO DI BERLINO

IL VALLO DELLA MORTE

Ricordiamo le vittime del regime di Pankow

 

foto di Ullstein Bilderdienst

 

Berlino, Porta di Brandeburgo, 1961

Da oltre questo vallo eretto a sua difesa, iniziava il paradiso della DDR (Domenico Cambareri)

Presse- und Informationsamt der Bundesregierung

 

 

 

Ambasciata di Germania Roma

9 settembre 2016 ·
“Non c’è unità per l’Europa senza libertà per Berlino”. Con questo manifesto due giovani italiane nel 1964 protestarono davanti al Muro di #Berlino.
Grazie al
Mauermuseum – Museum Haus am Checkpoint Charlie per aver condiviso questa pagina di storia!
Mauermuseum – Museum Haus am Checkpoint Charlie è con Deutsch-Amerikanisches Volksfest

9 settembre 2016 ·

// “There is no unity in Europe without freedom for Berlin” //

 

On Thursday, August 13th, 1964, two young Italian women staged a surprise demonstration against the Super-Wall on East Berlin territory at the Checkpoint Charlie crossing point for foreigners. With a poster carrying the message, “There is no unity in Europe without freedom for Berlin”, they ran, as quick as lightning, from the West Berlin side over the border line to East Berlin and hung their banner on the barbed wire crowning the wall. At first, the border soldiers made no attempt to remove the poster. It was 15 minutes later that a specially summoned group of border officers went to the wall, took the poster down from the barbed wire and tore it up. A group of young West Berliners, who had watched the Italian women, responded to the border police with boo-calls. The Italians were applauded as they hurried back to West Berlin across the white enamel line that marks the border.
They belonged to the “Society for Italian-German Friendship”. The president of the organisation, Gino Ragno, came each year with a group to Berlin, in order to protest against the building of the wall and remember the victims on the anniversary of its building.
 
Ambasciata d’Italia a Berna Ambasciata di Germania Roma Ambasciata d’Italia Tokyo Italian Embassy in London Il Deutsch Italia Girasole e.V. deutsch/italienische KiTa Italiano di Germania Italia in Deutschland Süditalien Info Italien Magazin Onde e.V. – Italien erleben Institut Culturel Italien de Paris GoEurope Italien + Berlin Agenzia per Italiani a Berlino Radioweb Italia Berlin Italiener in Deutschland Ich liebe Italien Vivienne Westwood Italia Economia e politica a 360 gradi Sapere Italia The Local Italy

Guardiamo la foto, la giovane donna a sinistra: è Elena Sciascia?

Gino Ragno, a sinistra con gli occhiali, fondatore del Premio Capo Circeo

 

e i

PREMIO CAPO CIRCEO

ELENA SCIASCIA

Preda della Stasi e vittima della vigliaccheria dei governi d’Italia e di Germania

 

Ideatori e protagonisti del tunnel “29”

The Wall

filmato in segreto dalla Tv USA Nbc

 

DOMENICO SESTA

ELLEN SESTA

LUIGI SPINA

 

LE TESTIMONIANZE

DELLA GIOVENTU ITALIANA PER BERLINO

AL MUSEO CHECKPOINT CHARLIE

                                                 

  BERLIN

 

 

Mauermuseum – Museum Haus am Checkpoint Charlie Grüße aus Berlin in das wunderschöne Rom 

 

 

BERLIN, THE WALL AND DDR

filmografia

“ll Tunnel della Liberta”

“Le Vite degli Altri”

 

PREMIO CAPO CIRCEO

KIM ROSSI STUART

 

FLORIAN HENCKEL von DONNERSMARCK

 

ULRICH MUHE

 

PREMIO CAPO CIRCEO

Ambasciatori d’Italia a Berlino

 

ALBERTO INDELICATO

Ultimo Ambasciatore d’Italia a Berlino Est

 

ANTONIO PURI PURINI

Già consigliere diplomatico del

Presidente della Repubblica

Carlo Azelio Ciampi

(sul sito, pubblicati gli auguri del Presidente al “Capo Circeo”)

 

 

PREMIO CAPO CIRCEO

ERNST NOLTE

Storico, Filosofo politico

 

Ambasciatore della R.F.T. a Roma

DIETER KASTRUP

 

Ambasciatore della R.F.T. presso la Santa Sede

PHILIPP JENNINGER

 

 

Riferimenti essenziali minimi:

Italiani contro il Muro | San Francesco – Rivista della Basilica …

https://www.sanfrancescopatronoditalia.it › notizie › home › italiani-contro…
La storia dimenticata di una resistenza silenziosa, sottovalutata e poco raccontata. … a una di loro, Elena Sciascia, morta in seguito alle torture della polizia segreta. … della Germania Est; 16 gli italiani arrestati e rinchiusi nelle carceri della Stasi … di Berlino est » , racconta Gino Ragno, ex giornalista, che tra gli anni ‘ 70 e …

Minutilli: gli italiani in Germania e il patriottismo europeo dei …
www.europadellaliberta.it › 2009/09/06 › minutilli-gli-italiani-in-germania…
Copia cache
6 set 2009 – Siamo lieti di offrirlo ai lettori delll’Europa della Libertà per ricordare i magnifici giovani che con Gino Ragno contribuirono a creare il primo … assieme all’ambasciatore  Alberto Indelicato, è stata ospite dell’Associazione per l’Amicizia Italo-germanica e del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo di Roma la professoressa Anna Maria Minutilli, che ha condotto ricerche storiche in Germania, in particolare presso l’università di Aachen. La studiosa leccese ha illustrato Ricordiamo che Domenico Sesta e la moglie Ellen furono ospiti di Assitaliagermania a Roma, Latina e altre città all’inizio di dicembre del … —

Tesina di Maturità riguardante alcune testimonianze storiche … https://www.docsity.com › … › Tesine di Maturità Storia
Copia cache
14 dic 2017 – Tesina di maturità – “Testimonianze dal Muro di Berlino” …. perdere, tantomeno la già depressa economia della Germania est. …. I. Il caso di Elena Sciascia All’inizio degli anni settanta, Elena Sciascia era un’elegante … con l’amica, venne arrestata e rinchiusa nel reparto femminile del carcere della STASI.

STASI: L’ITALIA NON AIUTA CONNAZIONALI EX PRIGIONIERI
www1.adnkronos.com › Archivio › AdnAgenzia › 1992/03/10 › Altro › S…
Copia cache
10 mar 1992 – Il giornalista Bruno Zoratto, autore del libro ”Gestapo rossa” che racconta gli orrori della prigionia dei sette prigionieri italiani della Stasi e che e’ …

Gli italiani e la resistenza contro la Ddr – L’ Europa della Libertà
www.europadellaliberta.it › 2009/11/30 › gli-italiani-e-la-resistenza-contro…
Copia cache
30 nov 2009 – A battersi contro il Muro ci furono anche molti italiani … Elena Sciascia …La Sciascia si è spenta a Berlino nel 2003 dopo un lungo periodo di malattia.

Checkpoint Charlie e la Berlino divisa – Tutto storia autori
www.tuttostoria.net › tutto-storia-autori
Copia cache
Con la caduta del Muro di Berlino, e la conseguente capitolazione di tutti i regimi … Nel blocco occidentale rientrarono tutti quegli Stati europei che godettero dei … Dal 1945 al 12 agosto 1961, Checkpoint Charlie e gli altri due posti di blocco erano …. ricorda un opuscolo scaricabile dal sito del museo, l’italiano Gino Ragno,

I 5 tunnel più eccezionali con cui si fuggì sotto il muro di Berlino

https://www.wired.it › Lifestyle › ViaggiCopia cache
8 nov 2014 – … Domenico Sesta e Luigi Spina comincariono a scavare un tunnel dalla cantina … Sulla storia di questa fuga è stato girato il film tedesco Der Tunnel del 2001 e il film-tv italiano Il tunnel della libertà con Kim … (Garzanti 2002) ed è stato scritto dalla moglie tedesca di Sesta, Ellen, …. Torna al video originale.

La fuga rocambolesca dal Tunnel 29 realizzato da due …https://www.eurocomunicazione.com › la-fuga-rocambolesca-dal-tunnel-29
Copia cache
3 nov 2019 – Vi parteciparono, allo scavo, decine di volontari tra operai e studenti. … con 7.500 dollari in cambio della produzione di un film documentario. … Spina e Sesta che fissarono una nuova data per la fuga dei loro … un workshop sul Trentennale della Caduta del Muro di Berlino: ecco … EbS + ChannelEbS +.

Il tunnel della Libertà. Intervista a Ellen Sesta | | il Nuovo …https://www.ilnuovoberlinese.com › il-tunnel-della-liberta-ideato-da-luigi-e…
Copia cache Ellen Sesta, la moglie di Domenico, deceduto, ha immortalato quest’avventura in un libro avvincente dal titolo: “Il Tunnel della Libertà – 123 metri sotto il Muro di .

Premio Capo Circeo e caduta del muro di Berlino. Perché …
www.europadellaliberta.it › 2015/10/24 › premio-capo-circeo-e-caduta-del…
Copia cache
24 ott 2015 – Sappiamo che il Premio Europeo Capo Circeo ha sospeso l’edizione … originario e del libro poi scritto da Ellen Sesta: “Il tunnel della libertà”. … Pubblichiamo qui, per questo ricordo dei giovani italiani di Berlino e delle … punta, anche il Museo “Check Point Charlie” di Berlino offre testimonianza fotografica.

Ricordiamo Gino Ragno: ecco cosa scrisse sul tunnel della …
www.europadellaliberta.it › 2009/11/30 › ricordiamo-gino-ragno-ecco-cos…
Copia cache
30 nov 2009 – L’ Europa della Libertà … In un libro, uscito anche in Italia, l’impresa dei due Italiani artefici di una … Sangue nel Muro di Berlino, sangue lungo la cortina di ferro che … Conobbero Peter, un giovane dell’Est appena sposato con Evelyne. …. Houzz Instapaper Kakao Kik Kindle It Known Line LiveJournal Mail.

Gestapo rossa. Italiani nelle prigioni della Germania dell’Est …
https://www.libreriauniversitaria.it › … › Storia d’Europa
Copia cache
Gestapo rossa. Italiani nelle prigioni della Germania dell’Est, Libro di Bruno Zoratto

The battle between NBC and CBS to be the first to film a Berlin …theconversation.com › the-battle-between-nbc-and-c…Copia cache  Traduci questa pagina 8 nov 2019 – The battle between NBC and CBS to be the first to film a Berlin Wall tunnel … “Contested Ground: The Tunnel and the Struggle over Television …

Dal Colle più alto.

Il primo libro dell’Amb. Antonio Puri Purini …

https://diplosor.wordpress.com › 2012/05/26 › dal-colle-piu-alto-il-primo-l…
Copia cache
26 mag 2012 – L’Amb. Antonio Puri Purini, da ultimo Ambasciatore d’Italia in Germania dal 2005 al 2009, ha appena pubblicato il suo primo libro dal titolo “Dal …

DAL COLLE PIÙ ALTO. IL PRIMO LIBRO DELL’AMB. ANTONIO PURI PURINI
L’Amb. Antonio Puri Purini, da ultimo Ambasciatore d’Italia in Germania dal 2005 al 2009, ha appena pubblicato il suo primo libro dal titolo “Dal Colle più alto. Al Quirinale con Ciampi negli anni in cui tutto cambiò” (Il Saggiatore, 2012)
Ecco la dettagliata scheda del libro preparata dall’Editore.
“Il 14 maggio 1999, Antonio Puri Purini viene chiamato dal Quirinale per affiancare Carlo Azeglio Ciampi, appena eletto presidente della Repubblica Italiana, nel ruolo di consigliere diplomatico. Comincia così la sua esperienza accanto alla personalità politica che più di ogni altra, negli ultimi decenni, ha saputo infondere passione, serietà e concretezza al servizio del Paese. Il presidente, salito in carica con i governi di centrosinistra di D’Alema e Amato, si trova ben presto ad affrontare eventi che sconvolgono gli equilibri mondiali. L’attentato alle Torri gemelle, l’intervento armato in Afghanistan, la guerra preventiva in Iraq irrompono con prepotenza nell’agenda della politica estera italiana, che, sotto la guida del governo Berlusconi, tornato al potere nel maggio 2001, devia bruscamente dal suo solco naturale. La rottura di un codice comportamentale collaudato, il riposizionamento forzato e incomprensibile nei rapporti con i partner europei, le intemperanze senza precedenti delle componenti leghiste minano seriamente la credibilità del nostro Paese. Nei giorni drammatici dello scoppio del conflitto iracheno, l’Italia sta per essere trascinata in una guerra unilaterale, al di fuori del mandato delle Nazioni Unite. La fermezza del presidente riesce, però, ad ancorare il ruolo italiano a una cornice multilaterale. Al di fuori delle relazioni euroamericane, Ciampi intesse con lungimiranza, attraverso una concreta attività di visite ufficiali e spedizioni diplomatiche, importanti legami con le potenze emergenti – Cina e India – fino ad allora colpevolmente trascurate. Il semestre di presidenza italiana all’Ue, concluso con il fallimento della ratifica della Costituzione europea, segna l’irreversibile declino della tensione ideale che aveva guidato fino a quel momento l’opera dei Padri fondatori. Eppure Ciampi, con un instancabile lavoro di mediazione, riesce a dare continuità alla vocazione europeista del nostro Paese, sollecitando la costruzione di una forte politica comune e facendosi interlocutore credibile agli occhi della comunità internazionale. E nell’intervista finale ci spiega perché l’attuale crisi economica affonda le sue radici nel mancato compimento del processo unitario europeo. Testimone privilegiato e protagonista attivo di quegli anni in cui tutto cambiò, Antonio Puri Purini ci consegna, con “Dal Colle più alto”, un documento indispensabile per la conoscenza di vicende inedite nella storia del dopoguerra e, insieme, una fra le più alte testimonianze sul significato del servire lo Stato.”
Antonio Puri Purini, Dal Colle più alto. Al Quirinale con Ciampi negli anni in cui tutto cambiò, Il Saggiatore, Milano, 2012, pp. 328, €17.50.
Sul sito della Casa editrice è possibile leggere la prefazione al libro scritta da Carlo Azeglio Ciampi: http://www.saggiatore.it/argomenti/politica-attualita/9788842817680/dal-colle-piu-alto/
Antonio Puri Purini ha servito lo Stato per oltre quarant’anni come diplomatico. Ha vissuto a Washington, Monaco di Baviera, Tokyo, Madrid, Strasburgo, Berlino. È stato consigliere diplomatico del presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Ha concluso la sua carriera come ambasciatore in Germania. Collabora con il Corriere della Sera e con diverse testate tedesche.

 

Libri dell’Ambasciatore Alberto Indelicato

La distruzione dell’Europa. Islam, due strategie per una conquista (brossura)

di Alberto IndelicatoLindau – 2018

Utopisti, idealisti e politici del XX secolo (brossura)

di Alberto IndelicatoApice Libri – 2016

Spie e professori nell’Ungheria di Kádár (brossura)

di Alberto IndelicatoLe Lettere – 2014

Eurolandia contro l’Europa

di Alberto IndelicatoSettecolori Edizioni – 2009

Apologhi e piccoli plagi

di Alberto IndelicatoIl Canneto – 2013

Compasso e martello

di Alberto IndelicatoLuni Editrice – 1999

Fuori catalogo – Non ordinabile

Memorie da uno Stato fantasma. Berlino 1987-1990 (brossura)

di Alberto IndelicatoLindau – 2004

 

 

 

 

 

  • La radioVenerdì, 04 Novembre 2011 20:35 Muro di Berlino, quel tunnel della libertà di 126 metri scavato da un ragazzo di Vieste nel 1962
  • C’è una storia tuttahttps://www.lagazzettadelmezzogiorno.it 
  • Luigi, il goriziano che beffò il Muro di Berlino – Il Piccolo Triestehttps://ilpiccolo.gelocal.it › trieste › cronaca › 2014/11/19 › news › luigi-il-g…
  • Luigi, il goriziano che beffò il Muro di BerlinoLuigi, il goriziano che beffò il Muro di Berlino – Il Piccolo TriesteMa Spina non ce l’ha fatta a celebrare il 25° della caduta: è morto ad agosto ad Amburgo dove risiedeva con la moglie Gabriella    27 set 2017 – Lo sbocco di un tunnel sotto il muro di Berlino e in sovrapposizione, … Mimmo Sesta e Luigi Spina si erano conosciuti a Gorizia e ritrovati alla ..      di Margherita Reguitti 19 Novembre 2014    Non ce l’ha fatta Luigi Spina a partecipare ai festeggiamenti per i 25 anni dalla caduta del muro di Berlino; se n’è andato il 4 agosto ad Amburgo dove risiedeva, affermato editor e grafico, dopo una lunga malattia. Luigi, goriziano, classe 1936, nel 1962 nella Berlino divisa da un muro aveva osato prendersi gioco e mettere in scacco i servizi segreti, la polizia della Germania
  • Berlino 1961: fuga attraverso il tunnel sotto il muro …https://www.repubblica.it › venerdi › articoli › 2017/09/27 › news › muro_b…          
  • pugliese nelle vicende lunghissime del Muro: ecco l’impresa di uno studente foggiano, Mimmo Sesta Anna Maria Minutilli 10 Novembre 2019 La Gazzetta del Mezzogiorno.it
  • Vieste – MIMMO SESTA, IL VIESTANO EROE DEL TUNNEL DELLA LIBERTA’
  • Ondaradio

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.