ComunicatiFinalità

EUROPA. UK USCITA E PENTITA. TUTTI GLI ALTRI CRITICANO E LITIGANO, NESSUNO SE NE VA. COME E PERCHE’ MAI?

 

 

BUONE FESTIVITA’

 2018

BUON 2019
DAL
PREMIO EUROPEO CAPO CIRCEO

 

PER UN’EUROPA RIFONDATA, COESA, SOVRANA, LIBERA

 

SENZA INEFFICIENZE, INEDEGUATEZZE E TRADIMENTI DA PARTE DEI GOVERNANTI DEGLI STATI NAZIONALI, DEI PARLAMENTARI E DEI PARTITI RAPPRESENTATI NEI PARLAMENTI NAZIONALI E NEL PARLAMENTO EUROPEO,
SENZA SOTTOMISSIONI DELLA COMMISSIONE EUROPEA AI CONDIZIONAMENTI E ALLE DIRETTIVE DEL CONSIGLIO DEI CAPI DI STATO E DI GOVERNO, CON PIU’ AMPI POTERI DEL PARLAMENTO EUROPEO
APPRODARE DALLA CONVENZIONE
ALLA COSTITUZIONE DELL’UNIONE EUROPEA,
PASSO OBBBLIGATO IN FUNZIONE DELLE ESIGENZE DELLE
GIOVANI GENERAZIONI GIA’ EUROPEE

 

PARTITI, PROGRAMMI DI PARTITI, UOMINI POLITICI NON IN GRADO
DI ASSUMERE QUESTE RESPONSABILITA’ E CHE VOGLIONO ANCORA
GIOCARE CON RICATTI, CONDIZIONAMENTI, PRESSIONI,
ESERCIZI DI EGEMONIE E DI DELETERI INTRALLAZZI
SI FACCIANO DA PARTE

 

QUI SI LAVORA PER I FIGLI E PER I FIGLI DEI FIGLI

 

SPETTERA’ A LORO RIEMPIRE DEI CONTENUTI PIU’ QUALIFICANTI
LE NORME EUROPEE  PER LA SOCIETA’ IN CUI VIVRANNO
E CHE CONDURRANNO ALLA NASCITA DI

 

 

E U F R A S I A

 

 

 

 

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.