Ruolo del Comitato d’Onore del PECC

Posted on Posted in Archivio eventi
02  Giugno 2016

 

 

circe capo circeo - il peana

PREMIO EUROPEO CAPO CIRCEO
Roma
www.premiocapocirceo.it info@premiocapocirceo.it

 

 

RUOLO DEL COMITATO D’ONORE

 

I COMPONENTI DEL COMITATO D’ONORE SONO DESIGNATI DAL CONSIGLIO DIRETTIVO (O SEGRETERIA GENERALE) DEL PECC PER MEZZO DI LETTERA UFFICIALE A MEZZO E-MAIL A FIRMA DEL PRESIDENTE, O, SU SUA DELEGA, DEL COPRESIDENTE. ESSI SONO CONFERMATI DOPO LA LORO ACCETTAZIONE. LA CARICA HA DURATA QUINQUENNALE.
IL CONSIGLIO DIRETTIVO DESIGNA E CONFERMA ANCHE IL PRESIDENTE DEL COMITATO D’ONORE CON LE MEDESIME MODALITA’.
IL COMITATO D’ONORE PARTECIPA UFFICIALMENTE ALLA CERIMONIA ANNUALE DEL PREMIO EUROPEO CAPO CIRCEO E A OGNI EVENTUALE ULTERIORE MANIFESTAZIONE AVENTE IL CARATTERE DI UFFICIALITA’. SINGOLI COMPONENTI DEL COMITATO D’ONORE POTRANNO ESSERE INVITATI A SVOLGERE IL RUOLO DI RELATORI IN CONFERENZE DEL PECC O IN SUA RAPPRESENTANZA.
AD ESSO SI RIVOLGE IL CONSIGLIO DIRETTIVO, TRAMITE IL SEGRETARIO GENERALE, PER CHIEDERE QUALI SEZIONI DOVRANNO AVERE NEL CORSO DELLA NUOVA ANNUALITA’ DEL PECC MAGGIORI ATTENZIONI E MAGGIORI ASSEGNAZIONI. POTRANNO ESSERE INDICATE NON PIU’ DI TRE SEZIONI.
IL COMITATO D’ONORE POTRA’ DESIGNARE PER OGNI EDIZIONE DEL PREMIO TRE CANDIDATI,  RISPETTIVAMENTE PER TRE GRANDI AREE:  CULTURA EUROPEA; SOVRANITA’, POLITICA ESTERA  E DI DIFESA E DIPLOMAZIA EUROPEA; ATTIVITA’ PRODUTTIVE EUROPEE. POSSONO ESSERE INDIVIDUTI NOMI DI PERSONALITA’ CHE RICOPRONO ANCHE INCARICHI ISTITUZIONALI NAZIONALI O DI CENTRI, ISTITUTI, ENTI, AZIENDE.
IL PRESIDENTE DEL COMITATO D’ONORE SARA’ COADIUVATO DAL SEGRETARIO GENERALE DEL PECC PER L’ESPLETAMENTO DELLE STESSE. IL PRESIDENTE, TRAMITE IL SEGRETARIO GENERALE DEL PECC, DARA’ COMUNICAZIONE DEI RISULTATI AL PRESIDENTE DEL PECC E AL PRESIDENTE DEL COMITATO PER L’ATTRIBUZIONE DEL PREMIO.
TUTTE  LE OPERAZIONI AVVERRANO TRAMITE INVIO DI POSTA ELETTRONICA CIRCOLARE E SARANNO ACCOMPAGNATE DA CONTATTI TELEFONICI. IN CASO DI ESIGENZA DI MAGGIORE SICUREZZA PER IL CONTENUTO DELLA CORRISPONDENZA, SI PROCEDERA’ AL’INOLTRO PREVIA SCANNERIZZAZIONE DEI DOCUMENTI. —
ROMA, 15 MAGGIO 2016
IL SEGRETARIO GENERALE
PROF. DOMENICO CAMBARERI
                                                                                                                                                             IL PRESIDENTE
                                                                                                                                                  COMM. DR. CARLO SGANDURRA
*****
***
*****

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *